Vai al contenuto
Начална страница » Blog » Bellezza » Come rassodare la pelle del viso – Modi per trattare un viso ovale cadente

Come rassodare la pelle del viso – Modi per trattare un viso ovale cadente

La cura della pelle del viso è parte integrante della cura di tutto il corpo. È ugualmente importante sia per gli uomini che per le donne. Dopotutto, questa è la prima cosa che la gente nota. Sebbene le cause del rilassamento cutaneo del viso possano essere diverse, ci sono alcuni modi in cui è possibile migliorare efficacemente la compattezza e l’elasticità della pelle. Cosa scegliere: lifting viso, trattamenti rassodanti, trattamenti di medicina estetica o eventualmente cosmetici rassodanti? Imparerai a conoscere queste domande e come fermare il processo di invecchiamento della pelle grazie al nostro articolo.

Come rassodare la pelle del viso

Pelle del viso flaccida – cause

Con l’età, la nostra pelle perde la sua elasticità. Questo perché il nostro corpo produce meno collagene ed elastina – due proteine che danno alla pelle un aspetto giovanile e la capacità di rimbalzare quando è tesa. Di conseguenza, la pelle del viso diventa cadente.

Il rilassamento cutaneo del viso può anche essere causato da diversi altri fattori:

  • Esposizione al sole – può portare all’invecchiamento precoce della pelle
  • Fumo – può danneggiare il collagene e l’elastina che porta alla perdita di fermezza
  • Rapida perdita di peso – può causare il viso a sembrare malato, e la tensione, l’elasticità e la fermezza della pelle sono significativamente ridotte
  • Posizione di sonno: se dormi sullo stomaco o su un fianco, questo può causare gonfiore e portare a linee e rughe sul viso
  • Disidratazione: la disidratazione può rendere la pelle flaccida e l’ovale del viso cadente. Inoltre, perde la sua lucentezza e diventa opaco, il che disturba sicuramente l’aspetto del viso

Come puoi rassodare la pelle del viso? – trattamenti cosmetici

Resurfacing laser

Il resurfacing laser utilizza fasci di luce per rimuovere strati di pelle, rivelando una pelle più giovane e liscia. Questo trattamento è più efficace nel rimuovere le rughe intorno alla bocca e agli occhi, ma può anche aiutare a ridurre le smagliature e le cicatrici. Questo trattamento è associato a un tempo di recupero più lungo, ma dà risultati duraturi rispetto a molti altri tipi di trattamenti rassodanti per la pelle del viso.

Peeling chimico

I peeling chimici utilizzano soluzioni acide per rimuovere lo strato superiore della pelle, esponendo la pelle più recente con meno rughe. I peeling chimici hanno una potenza diversa a seconda delle esigenze, ma tutti hanno un tempo di recupero relativamente breve e possono portare risultati eccellenti dopo una sola sessione.

Microdermoabrasione

La microdermoabrasione utilizza piccoli cristalli per rimuovere le cellule morte della pelle dallo strato esterno del viso. Questo trattamento è indolore e non richiede tempi di recupero, il che lo rende un’ottima soluzione per le persone che vogliono ottenere risultati rapidi senza troppi problemi e disagi.

Preparati iniettabili

Le iniezioni vengono utilizzate per rassodare le aree in cui si è verificata la perdita di grasso o in cui la pelle è flaccida a causa dell’età o dell’aumento / perdita di peso. Le aree più comuni trattate con filler sono: guance, zona sotto gli occhi (scivolo lacrimale), pieghe naso-labiali (linee del sorriso), bocca, mento e linea della mascella. Le iniezioni possono anche essere utilizzate in combinazione con altre procedure cosmetiche, come l’iniezione di Botox nelle rughe sulla fronte o trattamenti laser per macchie di età sulle mani o sul viso.

Mesoterapia

La mesoterapia del viso è una procedura che coinvolge la microiniezione di vitamine, minerali, estratti di erbe e aminoacidi nel tessuto cutaneo. Questo trattamento di iniezione è progettato per ringiovanire la pelle e correggere le sue imperfezioni specifiche. È anche usato per trattare l’acne. Poiché questa procedura comporta la somministrazione di iniezioni, può essere considerata un tipo di trattamento medico. Il vantaggio principale rispetto alla chirurgia è che non è invasivo, non richiede anestesia, il tempo di recupero è più breve e non ci sono cicatrici visibili.

Le procedure cosmetiche sono associate a costi finanziari piuttosto considerevoli. Pertanto, vale anche la pena considerare l’uso di integratori alimentari appropriati che possono fornirci effetti molto simili, ad un prezzo molto più basso, e sono anche completamente sicuri, perché i principi attivi in essi contenuti sono di origine naturale. I supplementi in questione sono:

È possibile rassodare la pelle del viso – modi fatti in casa?

Yogurt e avocado

Lo yogurt contiene acido lattico, che aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle, mentre gli avocado contengono vitamine A ed E. La vitamina E è un antiossidante che supporta la riparazione e la rigenerazione cellulare, mentre la vitamina A fornisce l’idratazione necessaria per una pelle sana. Per applicare questo modo fatto in casa per rassodare la pelle del viso, mescolare un cucchiaino di yogurt bianco con metà dell’avocado e metterli in un frullatore o in un robot da cucina fino a che liscio. Usa questa miscela come maschera una volta alla settimana.

Tuorlo d’uovo e miele

La combinazione di tuorlo d’uovo e miele si traduce in una maschera rassodante che richiede solo due ingredienti. Il tuorlo d’uovo contiene proteine che aiutano la pelle a rimanere elastica, mentre il miele idrata la pelle e la ammorbidisce, rendendola più resistente ai danni causati da fattori esterni.

Yogurt e succo di limone

Il succo di limone è un altro astringente naturale che aiuta a restringere i pori sul viso rimuovendo le cellule morte della pelle. Aiuta a rimuovere le imperfezioni come cicatrici da acne e lentiggini, ma rende anche la pelle più giovane.

Essenziale

Massaggiare il viso con oli come l’olio di mandorle o l’olio d’oliva può migliorare la circolazione sanguigna e stringere i muscoli facciali. Un quarto di tazza di acqua tiepida mescolata con un cucchiaino di amamelide e aceto di sidro di mele aiuterà a restringere i pori della pelle e rassodarla. Bere molta acqua aiuta a scovare le tossine dal corpo, che a sua volta aiuta a mantenere la pelle soda.

Pomodori

I pomodori sono noti per rassodare la pelle flaccida perché sono ricchi di antiossidanti e vitamine A, C ed E, che sono molto utili per la pelle del viso. Applicare la polpa o il succo di pomodori freschi sul viso, lasciare agire per 15 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida.

Come rassodare la pelle del viso con l’aiuto di cosmetici?

Come rassodare la pelle del viso - rimedi casalinghi

Il modo migliore per prendersi cura della pelle del viso è usare una crema idratante! Una crema idratante aiuterà a mantenere l’elasticità della pelle, ed è quello di cui hai bisogno se vuoi che la tua pelle appaia più giovane e soda. Le creme idratanti aiutano a mantenere l’elasticità della pelle in buone condizioni e prevengono il rilassamento, che può farla sembrare cascante. Le creme idratanti aiuteranno anche a ridurre le rughe e le linee sottili, che sono la causa principale del rilassamento cutaneo.

I prodotti idratanti sono disponibili in molte forme diverse, come creme, lozioni, gel, unguenti, maschere e persino sieri. È importante scegliere una crema idratante adatta al tuo tipo di pelle. Ad esempio, se hai la pelle grassa o molto secca, dovresti evitare di usare creme per il viso pesanti in quanto possono ostruire i pori.

Come rassodare la pelle del viso dopo 40

  1. Segui una dieta sana con molta frutta e verdura, specialmente quelle ad alto contenuto di antiossidanti come mirtilli, spinaci, broccoli e carote.
  2. Bere acqua per mantenersi idratati dall’interno; questo aiuterà a prevenire la disidratazione della pelle, che rende le rughe più visibili.
  3. Applicare una crema idratante due volte al giorno per mantenere la pelle del viso idratata ed elastica in modo che non sia secca o traballante.
  4. Applicare quotidianamente la protezione solare per proteggere la pelle dagli effetti nocivi dei raggi UV che possono causare l’invecchiamento precoce della pelle; questo vale sia per i raggi UVA (che penetrano in profondità nelle cellule della pelle, causandone il danneggiamento) che per i raggi UVB (che danneggiano il DNA delle cellule).
  5. Evitare di fumare

Inoltre, è possibile utilizzare un massaggio facciale. Stimola il flusso di sangue al viso e aiuta a stringere i muscoli. Il massaggio può essere effettuato facendo movimenti delicati con due dita su entrambi i lati della fronte, della linea della mascella o intorno agli occhi.

Come stringere la pelle del viso? Esercizi

Anche i muscoli facciali hanno bisogno di esercizio fisico per mantenere la loro fermezza. Per essere in grado di esibirti, assicurati anche di essere in una posizione comoda, che ti permetterà di concentrarti su tutte le aree del viso e del collo.

Per eseguire esercizi per un doppio mento, inclina la testa all’indietro il più lontano possibile, guardando il soffitto. Stringi le labbra e prova a baciare il soffitto tenendo le labbra unite. Mantieni questa posizione per 10 secondi, quindi torna alla posizione di partenza. Ripeti questo esercizio cinque volte.

Un altro esercizio per il collo è quello di girare la testa da un lato all’altro il più lontano possibile senza spostare nessun’altra parte del corpo, ma fai attenzione a non allungarlo troppo. Ogni posizione deve essere mantenuta per 5 secondi e poi tornare alla posizione di partenza. Per ottenere i migliori risultati, l’esercizio deve essere ripetuto dieci volte.

Un altro esercizio è quello di alzare le sopracciglia e cercare di aprire gli occhi il più possibile, quindi chiuderli saldamente, tenerli per cinque-dieci secondi e rilassarsi. Questo esercizio non solo tonifica i muscoli intorno agli occhi, ma impedisce anche alle palpebre di abbassarsi.

Come migliorare l’ovale del viso?

L’ovale del viso può essere migliorato seguendo una dieta sana ed esercitando regolarmente. Mangiare cibi ricchi di acidi grassi omega-3, come salmone, sardine e noci, aiuterà il turnover delle cellule della pelle e aumenterà la sua elasticità. L’esercizio per 30 minuti al giorno, cinque giorni alla settimana, aiuterà anche a migliorare l’ovale del viso stringendo lentamente i muscoli facciali. Una soluzione eccellente può anche essere un massaggio facciale, che aiuta a prendersi cura naturalmente della pelle e, inoltre, la produzione di collagene è significativamente aumentata. Rassodare il viso con il massaggio garantirà un aspetto giovanile della pelle, aiuterà ad eliminare il “secondo mento”, le rughe sottili e i solchi.

Possiamo anche prendere in considerazione l’iniezione di filler in aree specifiche del viso. Negli ultimi anni, questo è diventato molto popolare e può aiutarti a fare le modifiche desiderate senza troppi sforzi e costi. L’area più ovvia per l’iniezione di filler è il mento e gli zigomi. Questi sono alcuni dei luoghi meno rischiosi , dal momento che non sono troppo vicini agli occhi o alla bocca.

Pelle del viso flaccida in giovane età

Se hai notato che la tua pelle era flaccida in giovane età, potrebbe essere a causa dei tuoi geni. È anche possibile che tu soffra di una malattia autoimmune. In questo caso, ti consigliamo di visitare un medico. Un dermatologo può aiutarti a determinare quali fattori causano il rilassamento cutaneo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.