Vai al contenuto
Начална страница » Blog » Bellezza » Pulizia del viso – rimedi casalinghi e corretta cura della pelle del viso

Pulizia del viso – rimedi casalinghi e corretta cura della pelle del viso

La pulizia del viso è un elemento molto importante per una corretta cura della pelle. Se non lo stai facendo bene, è tempo di cambiare alcune cose. Vi presentiamo semplici rimedi casalinghi che vi garantiranno una pelle luminosa e luminosa. Tutto quello che devi fare è usarli regolarmente.

Pulizia del viso

Come pulire la pelle – secca o bagnata?

La pulizia a secco rimuove le cellule morte della pelle, lo sporco e altre impurità dalla superficie della pelle. Viene fatto con un panno per il viso o un batuffolo di cotone immerso in qualsiasi agente detergente, come il lavaggio del viso o il tonico.

La pulizia a secco aiuta a rimuovere l’olio in eccesso e le impurità dalla superficie della pelle senza disturbare il suo naturale equilibrio idrico. Questo metodo di pulizia previene anche la formazione di ulteriori brufoli, in quanto rimuove qualsiasi traccia di trucco, sporco, sebo e altre impurità dai pori. Grazie a questo, la pelle acquisisce un bagliore sano, che dura per molte ore anche dopo aver lavato via la preparazione detergente.

Lo scrub a umido è anche noto come la tecnica di doppia purificazione, in cui viene utilizzato prima un depuratore a base di olio e poi un agente a base d’acqua. L’olio rimuove tutte le tracce di trucco e impurità dai pori, mentre i prodotti detergenti a base d’acqua rimuovono gli oli in eccesso dalla superficie della pelle e i residui dei prodotti detergenti a base di olio.

Come pulire la zona degli occhi?

Pulire il viso e la zona degli occhi con un detergente delicato. Applicare il detergente sulla pelle asciutta e poi massaggiarlo con movimenti circolari per circa 30 secondi. Risciacquare abbondantemente con acqua tiepida e poi asciugare la pelle con un asciugamano morbido.

Se hai la pelle sensibile o la rosacea, usa un detergente delicato progettato specificamente per la pelle sensibile. Inoltre, evitare gli alimenti che contengono ingredienti liposolubili, come fragranze o oli essenziali. I detergenti contenenti acido salicilico o glicolico aiutano a rimuovere le cellule morte della pelle e rendono la pelle più luminosa.

Quale cosmetico detergente scegliere?

Pulizia della pelle - cosmetica

Quale cosmetico scegliamo dipende dal tipo di pelle

Pelle secca

Se hai la pelle secca, evita i prodotti con una consistenza cremosa e grassa che può causare pelle grassa. Inoltre, cerca di evitare i prodotti a base di alcol, in quanto possono seccare la pelle. Invece, optare per lozioni idratanti e creme contenenti acido ialuronico, che è un ingrediente noto per la sua capacità di trattenere l’umidità. Se hai la pelle molto sensibile, fai attenzione quando usi prodotti esfolianti, in quanto possono irritarla ancora di più.

Pelle sensibile

Se hai la pelle sensibile, dovresti evitare prodotti contenenti alcol o profumo. Dovresti anche evitare gli scrub esfolianti e utilizzare invece prodotti detergenti delicati. Se la tua pelle reagisce male allo stress o agli sbalzi di temperatura, assicurati che il prodotto che scegli non contenga allergeni come parabeni o coloranti.

Pelle mista

Scegli un prodotto detergente delicato adatto sia per le parti grasse che secche del viso. Se hai parti oleose del viso, applica il prodotto con un batuffolo di cotone solo su di esse, quindi risciacqualo abbondantemente. Puoi usare l’acqua micellare per questo.

Pelle grassa

I tipi di pelle più grassa spesso soffrono di sblocchi causati dall’accumulo di batteri nei pori ostruiti. Per evitare che ciò accada, è necessario utilizzare prodotti detergenti contenenti acido salicilico o acido glicolico, che esfoliano le cellule morte della pelle e sbloccano i pori.

Ti consigliamo di leggere le nostre opinioni sui singoli cosmetici e integratori alimentari che possono migliorare significativamente le condizioni della nostra pelle e rimuovere eventuali irregolarità e acne:

Tipi di prodotti per la cura del viso

Struccanti per gli occhi – sciogliere il trucco

  • monofase – utilizzato per rimuovere il trucco classico
  • bifase – utilizzato per rimuovere il trucco impermeabile

Rimuovitori – usati per rimuovere il trucco e rimuovere le impurità

  • schiuma – Può essere utilizzato per qualsiasi tipo di pelle
  • latte – Usato per sciogliere cosmetici colorati
  • gel detergente – Progettato per pelli miste, grasse e acneiche
  • olio idrofilo – Adatto a tutti i tipi di pelle
  • crema detergente – per pelli secche, sensibili, mature e vascolari
  • liquido micellare – usato per rimuovere trucco e impurità
  • tonico – ripristina l’equilibrio del pH della pelle

Peeling – utilizzati per esfoliare le cellule morte della pelle e sostenere l’assorbimento dei principi attivi

  • Enzimatico
  • Grana fine
  • grana grossa

Creme – sono responsabili di fornire i giusti ingredienti per la cura della pelle

  • Idratanti
  • nutriente o parzialmente scremato
  • creme per gli occhi
  • emulsioni idratanti
  • Grasso

Maschere – rinnovano la pelle, le donano luminosità e forniscono principi attivi alla pelle

  • idratante – per tutti i tipi di pelle
  • ossigenante – migliora il tono della pelle e la illumina, progettato per tutti i tipi di pelle
  • nutriente – per pelli miste, sensibili, secche
  • lifting – migliora l’ovale del viso, illumina la pelle e la stringe
  • astringente – restringere i pori e opacizzare la pelle. Adatto per pelli miste a grasse
  • pulizia – regolare il lavoro delle ghiandole sebacee – pelle grassa e a tendenza acneica
  • lenitivo – per pelli sensibili
  • esfoliante – contiene acidi AHA o BHA. Esfoliano l’epidermide morta.

Siero – una dose concentrata di principi attivi

  • Antirughe
  • Mitigazione
  • Ossigenante
  • intensamente idratante
  • Esfoliante

Modi fatti in casa per pulire il viso in 3 passaggi

Facials

Passo 1: Rimozione del trucco

Se indossi il trucco, dovrebbe essere rimosso prima di pulire il viso. Questo è meglio farlo con uno struccante delicato e cuscinetti cosmetici o panni per il viso. Un petalo separato dovrebbe essere usato per ogni parte del viso, quindi se hai il trucco degli occhi, dovrai usare alcuni petali in più. Usa i fiocchi per pulire il viso e rimuovere tutte le tracce di trucco – è importante pulire il viso molto accuratamente, quindi dedica più tempo ad esso.

Fase 2: Gel per il lavaggio del viso

Dopo aver rimosso il trucco e risciacquato tutte le impurità, è il momento di lavare il viso con un gel detergente. Questo aiuterà a rimuovere qualsiasi residuo di trucco e rendere la pelle pulita e fresca. Per ottenere i migliori risultati, applicare il gel con movimenti lenti e circolari, massaggiandolo delicatamente sulla pelle. Al termine, risciacquare con acqua e asciugare la pelle, quindi procedere al passaggio tre.

Fase 3: Tonificazione

La fase finale della pulizia è tonificare la pelle. Dopo aver lavato via il detergente dal secondo passaggio, è possibile applicare un tonico per pulire ulteriormente e rinfrescare i pori. Basta inumidire il batuffolo di cotone e massaggiare accuratamente il tonico, diffondendolo sul viso pulito.

Pulizia del viso in un salone di bellezza

Tipi di procedure cosmetiche:

Pulizia manuale del viso

Questo è il tipo più comune di pulizia del viso in un salone di bellezza. Consiste nell’applicare un gel speciale sul viso e quindi rimuovere manualmente sporco e impurità usando un pennello speciale. Questo tipo di pulizia del viso è adatto a tutti i tipi di pelle.

Purificazione con acidi – peeling chimico

L’uso del peeling chimico è popolare tra i clienti che hanno bisogno di una pulizia profonda della pelle. Aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle, migliora la circolazione sanguigna e riduce la profondità delle rughe sul viso. Può essere utilizzato come parte di programmi anti-invecchiamento o come procedura separata insieme ad altri trattamenti come la microdermoabrasione o il peeling glicolico.

Microdermoabrasione

La microdermoabrasione è uno dei metodi migliori per correggere le imperfezioni della pelle del viso come cicatrici da acne, linee sottili o rughe e pori dilatati. La microdermoabrasione è anche efficace nel migliorare la consistenza della pelle e livellarne il tono. Il trattamento consiste nell’applicare cristalli abrasivi sulla superficie della pelle, che causano danni superficiali all’epidermide, al derma e agli strati di tessuto sottocutaneo creando piccoli fori in essi, che favoriscono la rigenerazione dei tessuti danneggiati da

Hydrabrasion

Viene eseguito utilizzando un dispositivo speciale, che consiste in un contenitore pieno di liquido e una testa dell’applicatore che fornisce il principio attivo alla pelle.

IPL

Luce pulsata intensa (IPL) – un metodo efficace per rimuovere macchie marroni e lentiggini sul viso e sul collo. Il dispositivo IPL emette brevi impulsi di luce che penetrano negli strati più profondi della pelle, distruggendo le cellule produttrici di pigmento. Il trattamento può anche essere utilizzato per rimuovere rughe e cicatrici da acne.

Peeling per cavitazione

Il peeling da cavitazione è un’altra forma popolare di pulizia del viso in un salone di bellezza. A differenza del peeling chimico, questo metodo non causa irritazione o arrossamento dopo la procedura. La cavitazione comporta la produzione di microbolle ad alta pressione all’interno di piccole depressioni sulla superficie della pelle. Ciò provoca danni all’epidermide e ai suoi strati sottocutanei, dopo di che vengono prodotte nuove cellule più attive di quelle ordinarie. Questo porta a levigare le rughe, rendendo la pelle più luminosa e liscia.

Maschere detergenti speciali

Speciali maschere detergenti sono utilizzate da estetiste professioniste per diversi tipi di pelle. Gli ingredienti che contengono agiscono sugli strati profondi dell’epidermide, il che significa che possono essere usati per trattare l’acne e altri problemi della pelle.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.