Vai al contenuto
Homepage » Blog » Alimentazione e attività fisica » Erbe per la perdita di peso – che accelerano la combustione dei grassi?

Erbe per la perdita di peso – che accelerano la combustione dei grassi?

Le erbe per la perdita di peso sono sostanze che hanno proprietà sorprendenti. Prima di tutto, aiutano a rimuovere il grasso in eccesso dal corpo. Inoltre, regolano il lavoro del sistema digestivo e stimolano il metabolismo. Scegliendo le giuste erbe dimagranti, possiamo contare su effetti rapidi e visibili. In questo articolo, ti presenteremo proposte per le erbe più efficaci, spiegheremo il segreto della loro azione e suggeriremo quali sono le migliori da usare.

Erbe per la perdita di peso

Come funzionano le erbe per la perdita di peso?

Le erbe per la perdita di peso funzionano in modi diversi. Uno dei più comuni è quello di aumentare il metabolismo. Un tasso metabolico più veloce significa che stai bruciando più calorie, il che può contribuire alla perdita di peso. Molte erbe agiscono anche come soppressori naturali dell’appetito, grazie ai quali ridurremo il rischio di spuntini. Altre erbe hanno proprietà che aiutano a prevenire l’assorbimento dei carboidrati, purificano il corpo dalle tossine e intensificano i processi digestivi. Va notato, tuttavia, che non tutte le erbe funzionano ugualmente bene per tutti. Potresti scoprire che uno di loro funziona molto bene per te, mentre l’altro non ha molto effetto su di te. È meglio provare alcune erbe diverse e vedere quali sono le più efficaci per te.

Erbe comprovate per la perdita di peso – un elenco di 5 erbe per la perdita di peso

Fieno greco

Il fieno greco è un’erba usata fin dall’antichità per curare varie malattie. Contiene una serie di vitamine, minerali e antiossidanti che lo rendono benefico per il corpo. Consumare fieno greco può aiutare con la perdita di peso. Le proprietà antiossidanti e antinfiammatorie di questa spezia contribuiscono a benefici per la salute come una migliore digestione, una glicemia più bassa e un colesterolo più basso. Questi fattori svolgono un ruolo nell’aumentare l’efficienza della combustione dei grassi da parte del corpo.

  1. Migliora la digestione – I problemi digestivi sono una causa importante di aumento di peso e obesità. Quando i semi di fieno greco sono immersi in acqua, formano una sostanza gel che aiuta la digestione. Questo perché i semi contengono sia fibre solubili che insolubili, che fanno passare il cibo senza intoppi attraverso il sistema digestivo.
  2. Regola i livelli di zucchero nel sangue – Il fieno greco contiene composti chiamati saponine, che abbassano i livelli di zucchero nel sangue rallentando la digestione e l’assorbimento dei carboidrati.
  3. Abbassa il colesterolo – Il colesterolo alto è un altro fattore di rischio per l’aumento di peso, specialmente intorno all’addome. Il fieno greco ha dimostrato di abbassare LDL, o colesterolo cattivo, inibendo la sua produzione nel corpo.
  4. Sopprime l’appetito, che ridurrà il rischio di spuntini, che, come sapete, durante la perdita di peso è estremamente importante.

Ginseng

Il ginseng è un rimedio naturale a base di erbe che molte persone usano per trattare vari disturbi di salute. Quando il ginseng viene utilizzato per la perdita di peso, questa erba stimola il metabolismo e sopprime l’appetito. Prendendo compresse di ginseng o bere tè al ginseng vi aiuterà a bruciare i grassi più velocemente riducendo la voglia di fare uno spuntino.

Il ginseng è sano?

Il ginseng è un’erba con molte proprietà che possono giovare alla salute. È stato usato in Asia come rimedio naturale a base di erbe per secoli. Gli studi dimostrano che il ginseng non solo promuove la perdita di peso, ma abbassa anche i livelli di stress e aumenta i livelli di energia. Può anche migliorare la funzione cerebrale e abbassare i livelli di zucchero nel sangue.

I principi attivi chiamati ginsenosidi sono responsabili dell’accelerazione del metabolismo. Possono stimolare la termogenesi, che è il processo di produzione di calore nel corpo, che consente di bruciare calorie di più durante il giorno.

Gelso bianco

Le foglie di gelso bianco sono utilizzate per abbassare i livelli di zucchero nel sangue e migliorare il suo controllo nelle persone con diabete di tipo 2. Questo frutto ha anche proprietà antiossidanti che combattono i radicali liberi nel corpo, che aiuta a prevenire i danni cellulari che possono portare a malattie come il cancro.

Come funziona il gelso bianco per la perdita di peso?

L’estratto di gelso bianco influisce sulla perdita di peso inibendo gli enzimi alfa-glucosidasi, che sono coinvolti nella scomposizione dei carboidrati in glucosio. I carboidrati vengono digeriti in glucosio, che viene quindi assorbito nel flusso sanguigno. L’estratto di gelso bianco può anche rallentare la digestione e l’assorbimento di carboidrati e zuccheri dal cibo, in modo che vengano assorbite meno calorie.

Tè verde

Il tè verde è un modo molto efficace per perdere peso. Ha un elenco impressionante di benefici, tra cui anti-cancro, anti-diabetico e grandi proprietà dimagranti.

Il principale antiossidante nel tè, EGCG, può aiutare a inibire l’enzima che scompone l’ormone noradrenalina. Quando questo enzima è inibito, aumenta la quantità di noradrenalina. Questo ormone viene utilizzato dal sistema nervoso come segnale alle cellule adipose, ordinando loro di abbattere il grasso. Pertanto, una maggiore quantità di noradrenalina porta a un segnale più forte inviato alle cellule adipose, in modo che più grasso venga scomposto.

Contrariamente alla credenza popolare, non è necessario bere enormi quantità di tè verde ogni giorno per essere efficace. Bere 1 tazza (massimo 2 tazze) al giorno dovrebbe essere sufficiente per aiutare la perdita di peso.

Orzo verde

L’orzo verde è una delle migliori erbe per la perdita di peso, perché riduce la quantità di glucosio assorbita dal corpo, promuove la sensazione di sazietà, sopprime l’appetito e regola i disturbi dell’apparato digerente. L’uso dell’orzo può anche essere utile nel trattamento della sindrome metabolica.

I vantaggi più importanti dell’orzo verde:

  • ricco di fibre solubili, che influisce positivamente sul funzionamento dell’apparato digerente e riduce l’assorbimento del glucosio (è responsabile dell’aumento dei livelli di zucchero nel sangue)
  • contiene una grande quantità di clorofilla, che aiuta a rimuovere le tossine dal corpo
  • ricco di vitamine (es. vitamina E) e minerali necessari al nostro organismo: ferro, calcio, magnesio e potassio
  • contiene antiossidanti che proteggono il nostro corpo dai radicali liberi

Quali erbe per la perdita di peso scegliere?

Tutte le erbe che sono sulla lista sono molto efficaci, ma hanno proprietà diverse. Quale di loro scegliamo dipenderà dalle predisposizioni individuali e dagli obiettivi fissati per noi stessi. Va anche ricordato che ogni organismo reagisce in modo diverso ai singoli componenti. Per alcuni, l’orzo verde può essere il più efficace, e per altri, il migliore sarà il risultato. Pertanto, all’inizio del trattamento dimagrante, è bene consultare uno specialista che indicherà quali erbe saranno le più appropriate per noi. Una persona conosce il suo corpo per tutta la vita e nel tempo sarai in grado di rispondere a domande relative a ciò di cui il tuo corpo ha più bisogno al momento. A volte può risultare che i diuretici accelereranno il processo di perdita di peso, altrimenti il processo digestivo dovrebbe essere efficace, e per qualcun altro solo l’attività fisica sarà efficace. Indipendentemente dalla terapia scelta, vale sempre la pena utilizzare integratori alimentari che supportano la perdita di peso. Forniranno al corpo i nutrienti necessari e possono migliorare il funzionamento dell’intestino, il lavoro dei reni e migliorare la combustione generale dei grassi. Quando si tratta di pillole dimagranti, un integratore chiamato BurnBooster è molto popolare. Possiamo anche scegliere un’altra forma di integratori, ad esempio cocktail, caffè o tè dimagranti. In questo caso, ti consigliamo di prestare attenzione a Slim Dream Shake, Hai Matcha e Easy Black Latte.

Erbe per la perdita di peso

Erbe per dimagrire l’addome e le cosce

A nostro parere, la scelta migliore sarà l’uso del fieno greco. È ricco di vitamine, minerali, aminoacidi e altri nutrienti. È un’ottima fonte di fibre alimentari, che aiuta a ridurre l’assorbimento di carboidrati e grassi. Inoltre, è una fonte di grassi “buoni” (acidi grassi omega 3) e proteine di alta qualità, che aiutano a ridurre l’appetito e abbassare i livelli di zucchero nel sangue e colesterolo.

Come usare le erbe per la perdita di peso?

Come è stato detto molte volte, le erbe che supportano la perdita di peso possono essere suddivise in molti gruppi: erbe che accelerano il metabolismo, erbe diuretiche, regolano i livelli di glucosio nel sangue, sopprimono l’appetito, lassativo il corpo (disintossicante), ecc. Puoi elencare a lungo quali meravigliose proprietà hanno, ma va ricordato che le erbe dovrebbero essere trattate solo come booster. Non possiamo iniziare la terapia di perdita di peso con l’idea che non dobbiamo fare altro che usare le erbe. Se partiamo da tale ipotesi, potrebbe rapidamente risultare che il nostro obiettivo inizierà ad allontanarsi in modo significativo. Tuttavia, se combiniamo erbe dimagranti con integratori alimentari per la perdita di peso e aggiungiamo uno stile di vita attivo ed esercizio fisico, possiamo essere sicuri che gli effetti arriveranno più velocemente di quanto ci aspetteremmo.