Vai al contenuto
Начална страница » Blog » Sessualità » Disfunzione erettile e problemi di erezione – cause e trattamento

Disfunzione erettile e problemi di erezione – cause e trattamento

Il rapporto sessuale non riguarda solo il piacere. Sfortunatamente, siamo spesso turbati da vari tipi di problemi come la disfunzione erettile o il problema di mantenere un’erezione. Questi sono fattori che ci impediscono di avere rapporti sessuali soddisfacenti. In questo articolo imparerai quali sono le cause dei problemi di erezione e come trattarli. Controlleremo quali metodi di trattamento della disfunzione erettile sono efficaci e cosa dovrebbe essere categoricamente evitato.

Progetto senza titolo (16)Disfunzione erettile e problemi di erezione - Uomo

Ci sono stereotipi che dicono che solo gli uomini dopo i 40 anni sviluppano problemi di erezione. Niente potrebbe essere più lontano dalla verità. Sfortunatamente, viviamo in costante stress, non abbiamo tempo per un riposo adeguato, siamo costantemente di fretta e questo si traduce molto negativamente nelle nostre prestazioni sessuali. Secondo la ricerca, la disfunzione erettile colpisce in circa il 19% dei casi le persone di età compresa tra 20-39 anni. Pertanto, quasi ogni 5a persona che soffre di disfunzione erettile è in realtà all’inizio del loro percorso verso la vera sessualità. La cosa spaventosa è che questi numeri cambiano costantemente, e non in meglio. Sempre più giovani uomini soffrono di mancanza di erezione o problemi legati alla quantità e alla qualità dello sperma prodotto, e con l’età, sorgono più problemi. Pertanto, è molto importante non sottovalutare il problema e reagire mentre c’è tempo per questo.

Chi è affetto da disfunzione erettile?

Come accennato in precedenza, i problemi di potenza e le prestazioni sessuali generali colpiscono uomini di età diverse. Dipende dalle predisposizioni individuali. Secondo le statistiche, il saldo percentuale è il seguente:

  • 20-29 anni –8%,
  • 30-39 anni – 11%,
  • 40-49 anni – 15%,
  • 50-59 anni – 22%,
  • 60-69 anni – 30%,
  • 70-75 anni – 37%.

Quali sono le cause della disfunzione erettile?

Le cause della disfunzione erettile possono essere molte. Sono legati a fattori che possiamo influenzare, ad esempio stile di vita, dieta, attività fisica. Tuttavia, possono anche essere associati a fattori su cui non abbiamo alcuna influenza, ad esempio le malattie croniche. Di seguito sono riportate le cause più comuni di disfunzione erettile:

Le malattie che possono essere la causa sono: aterosclerosi e malattie dei vasi sanguigni, ipertensione, diabete, iperlipidemia (eccesso di colesterolo nel sangue), malattie della tiroide, sindrome metabolica, depressione e ansia, ipogonadismo (carenza di testosterone), sclerosi multipla, ictus, insufficienza epatica o renale, malattie polmonari, apnea notturna, malattia di Peyronie, midollo spinale o trauma pelvico.

I farmaci che possono essere la causa sono: psicotropi, antipertensivi, farmaci ormonali e metabolici, diuretici.

La disfunzione erettile può essere un sintomo di condurre uno stile di vita malsano: lavoro sedentario, uso di stimolanti, problemi di sovrappeso, mancanza di privacy e intimità, stress, affaticamento, dieta inadeguata, complessi, troppa poca fiducia in se stessi.

Questi sono i principali fattori che hanno un impatto significativo sulla disfunzione erettile. A loro, ovviamente, dovresti anche aggiungere l’età, perché come sai, con l’età, i problemi diventano sempre più gravi.

Progetto senza titolo (16)Disfunzione erettile e problemi di erezione - Uomo

Trattamento della disfunzione erettile

Come trattare la disfunzione erettile? Prima di tutto, dovremmo apportare modifiche alle nostre vite che miglioreranno il nostro comfort, consentendo un adeguato riposo e relax. La fase successiva che può migliorare la nostra qualità della vita sessuale è l’uso di integratori alimentari (VigraFast, SperMax Control) o farmaci (con una sostanza chiamata Sildenafil). A questo punto, va notato che l’uso di farmaci da prescrizione dovrebbe essere effettuato con il consenso di un medico, perché altrimenti potrebbe mettere in pericolo la nostra salute. Pertanto, in questa fase, la soluzione più vantaggiosa può essere l’uso di integratori alimentari disponibili senza prescrizione medica. Di solito queste sono pillole di potenza che si basano su ingredienti naturali. In molti casi, questa forma di terapia risulta essere molto efficace e grazie a questo, non è necessaria un’ulteriore consultazione con un medico o procedure chirurgiche. Se i metodi presentati sopra non causano i risultati attesi, allora dovresti consultare un medico. La domanda ora sorge – a quale medico andare con la disfunzione erettile? Un esperto in questi casi è un urologo. Verrà effettuata una diagnostica dettagliata, che consentirà di determinare quale forma di terapia deve essere scelta in modo che il paziente ritorni alla piena forma fisica. Nel caso di casi più difficili, può essere necessario eseguire una procedura per sbloccare le navi del membro. L’urologo può anche scegliere una forma di terapia sotto forma di iniezioni nei corpi cavernosi del membro (iniezioni).

Disfunzione erettile – come possono essere prevenuti?

Il verificarsi di disfunzione erettile si verifica più spesso quando il flusso di sangue ai corpi cavernosi del pene è insufficiente. Non possiamo proteggerci direttamente da questo, ma possiamo agire indirettamente. Dovremmo iniziare migliorando il nostro stile di vita, prendendoci cura del riposo adeguato e prendendoci cura della nostra salute mentale. Sarà anche utile rinunciare a stimolanti come sigarette o alcol. Si raccomandano anche esami regolari per aiutarci a mantenere il nostro corpo in condizioni ottimali. La pressione sanguigna, il testosterone, il livello di zucchero e il colesterolo dovrebbero essere costantemente testati. L’ultimo aspetto a cui vale la pena prestare attenzione sono le pillole per l’erezione. Ci aiuteranno non solo a migliorare temporaneamente la nostra funzione sessuale, ma anche a lungo termine influenzeranno positivamente la nostra attività sessuale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.