Vai al contenuto
Homepage » Blog » Alimentazione e attività fisica » Come eliminare la cellulite – metodi efficaci

Come eliminare la cellulite – metodi efficaci

La cellulite è una condizione che si sviluppa a causa di depositi di grasso sulla parte inferiore del corpo. Questi depositi di grasso possono interessare aree più prominenti come gambe, cosce, fianchi, addome e glutei. Nella maggior parte dei casi, si verifica a causa di una combinazione di fattori genetici e di stile di vita. La cellulite è spesso associata ad aumento di peso o obesità e esercizio fisico insufficiente, ma ci sono molti altri fattori che contribuiscono a questa condizione. La cellulite è una causa comune di preoccupazione e discussione tra le donne. Tuttavia, ci sono molti metodi per trattare la cellulite e ridurre la visibilità di questo problema. Ecco alcuni modi naturali per sbarazzarsi della cellulite, con alcuni metodi comprovati per aiutarti a ottenere risultati.

Come sbarazzarsi della cellulite

Come sbarazzarsi della cellulite – Massaggio anticellulite

Uno dei metodi più efficaci per sbarazzarsi della cellulite sono i massaggi. I massaggi possono aiutare a ridurre la cellulite riducendo le dimensioni delle cellule adipose e aumentando la circolazione sanguigna nell’area massaggiata. Una circolazione sanguigna più veloce significa anche una più facile rimozione delle tossine dal corpo. Il massaggio anticellulite è un massaggio intenso e profondo dei tessuti che aiuta a ridurre la cellulite, i depositi linfatici e riduce la tensione muscolare. Per il massaggio anticellulite vengono utilizzate le mani, massaggiando con la tecnica appropriata, oltre a vari tipi di massaggiatori e cosmetici anticellulite e facilitando il massaggio. Molto spesso, i massaggiatori anticellulite usano sporgenze, vibrazioni, pressione e calore per ridurre la cellulite nel modo più efficace possibile. Anche la frequenza dei trattamenti è importante: il massaggio anticellulite è fatto meglio circa 15 minuti al giorno, per un minimo di due settimane. Allora noteremo sicuramente i primi effetti. Quando si utilizza il massaggio anticellulite, vale anche la pena utilizzare preparati anticellulite.

Un modo rapido per trattare la cellulite – Preparati anticellulite

I preparati anticellulite sono stati usati per secoli per ridurre la cellulite. Negli ultimi anni, tuttavia, c’è stata una rapida crescita del mercato dei cosmetici e degli oli anticellulite. La combinazione di massaggio e una preparazione efficace massimizza gli effetti nella lotta contro la cellulite. I preparati anticellulite sono preparati per uso topico, disponibili in varie forme. Queste sono sia creme, oli, lozioni e peeling per esfoliare l’epidermide. Tutti hanno in comune il fatto che contengono principi attivi che aiutano a ridurre la buccia d’arancia, come il guaranà, la caffeina o le alghe marine. I preparati anticellulite sotto forma di oli e lozioni aiutano anche a eseguire il massaggio, grazie al quale possiamo agire in modo completo. I cosmetici anticellulite migliorano anche il tono, la tensione e l’elasticità della nostra pelle.


Esercizi per la cellulite

Esercizi per la cellulite

L’esercizio fisico è un ottimo modo per sbarazzarsi della cellulite. Ci sono molti esercizi diversi che puoi fare per sbarazzarti della cellulite, tuttavia, nell’articolo mi concentrerò su quegli esercizi che hanno dimostrato di dare i risultati più veloci e migliori.

Gli esercizi più efficaci per la cellulite:

Interval training – è una forma di allenamento ad intervalli ad alta intensità che prevede periodi alternati di attività aerobica ad alta intensità (ad esempio, sprint) con periodi di recupero a bassa intensità (ad esempio, camminare). È stato dimostrato che l’allenamento a intervalli consente di bruciare una grande quantità di calorie e impegna tutti i nostri muscoli.Questo metodo è anche progettato per aumentare il livello delle condizioni del corpo, che può migliorare la forma cardiovascolare e contribuire a ridurre i fattori di rischio per le malattie cardiovascolari e il diabete. Con questo in mente, l’allenamento a intervalli è diventato uno dei modi più comuni in cui le persone si allenano oggi.

Squat – sono uno dei migliori esercizi per la cellulite, perché coinvolgono le aree del corpo più spesso alle prese con la cellulite, cioè cosce, fianchi e glutei. Gli squat sono un esercizio ideale per coloro che vogliono sbarazzarsi di grasso in eccesso e cellulite. Sono uno dei migliori esercizi per le donne che vogliono rassodare il proprio corpo senza perdere peso e massa muscolare. Quando si eseguono squat, i muscoli del quadricipite funzionano, che sono anche responsabili del mantenimento dell’equilibrio del corpo. Gli squat rafforzano anche la zona addominale e la parte bassa della schiena, che può ridurre al minimo il mal di schiena. Tuttavia, vale la pena concentrarsi sul farli correttamente. La cosa più importante da ricordare quando si fanno squat è mantenere la schiena dritta e i glutei e le cosce paralleli al pavimento. L’intera pianta del piede deve essere a contatto con il terreno ed è meglio sistemarsi in un leggero passo. Ciò contribuirà a mantenere l’equilibrio e prevenire gli infortuni.

Trattamenti per la cellulite

Popolari e molto efficaci sono anche vari tipi di trattamenti anticellulite. Puoi usufruire di trattamenti nei saloni di bellezza, eseguiti utilizzando macchine professionali, ad esempio per l’endermologia, nonché trattamenti che possiamo facilmente fare a casa.

Trattamenti efficaci da eseguire a casa:

Massaggio a coppettazione cinese – questo è un massaggio derivato dalla medicina tradizionale cinese. Per farlo, vengono utilizzate bolle di gomma, con le quali succhiamo la pelle affetta da cellulite, ad esempio sulle cosce e spostiamo la bolla dal basso verso l’alto e ripetiamo l’intero processo. Per un tale massaggio, vale la pena usare un olio che sosterrà l’effetto anticellulite. Il massaggio a coppettazione cinese ha dimostrato di alleviare il tono muscolare, migliorare la circolazione e la salute generale oltre a ridurre la cellulite.

Body Wrapping – il trattamento prevede l’applicazione di una preparazione anticellulite sulle zone colpite dalla cellulite, spesso con proprietà riscaldanti, per poi avvolgere con una speciale benda o pellicola trasparente. In questo modo, grazie al fenomeno dell’occlusione, la pelle si riscalda e assorbe più principi attivi dal cosmetico. Il trattamento dovrebbe durare circa 30 minuti.

Spazzolatura a secco – questa è una procedura che ha recentemente guadagnato molta popolarità grazie ai suoi effetti fulminanti. È meglio usare un pennello di bambù con setole naturali per spazzolare, spesso hanno anche una comoda maniglia. Il massaggio deve essere fatto sulla pelle pulita e asciutta spostando il pennello dal basso verso l’alto. La spazzolatura migliora la circolazione sanguigna ed esfolia l’epidermide morta, migliora l’elasticità della pelle. Tuttavia, dovrebbe essere abbandonato se stiamo lottando con le vene varicose.

Dieta sana per la cellulite

Una dieta sana può aiutare a ridurre la cellulite. Se vogliamo ridurre la visibilità della cellulite, dovremmo usare una dieta equilibrata ricca di vitamine e minerali. Una dieta sana dovrebbe includere carni magre, frutta, verdura e cereali integrali. Tuttavia, dovremmo evitare cibi con un alto contenuto di grassi, zuccheri e sale. È anche molto importante che la nostra dieta sia ricca di fibre, che aiuta a mantenere la sazietà per lungo tempo e riduce il desiderio di fare uno spuntino tra i pasti.

Frutta come mele, arance, pompelmi e mirtilli sono una ricca fonte di vitamina C, che aiuta a migliorare la produzione di collagene, che influisce sull’elasticità e la compattezza della pelle. Per qualche tempo, anche la dieta chetogenica è stata popolare, che prevede il consumo di cibi ricchi di grassi come burro e panna, uova, formaggio. Si tratta anche di evitare o eliminare carboidrati come pane, pasta, riso e patate. Questa dieta, d’altra parte, richiede una stretta aderenza a un apporto di carboidrati molto basso per almeno quattro settimane prima di vedere qualsiasi risultato. Mantenere questa dieta nel tempo può essere difficile perché può causare chetoacidosi – che si verifica quando il corpo produce troppo acido lattico.